BESOS CAP

BESOS CAP è un caschetto stampabile in 3D  per la disposizione degli elettrodi e l’acquisizione del segnale EEG.

A differenza delle classiche cuffiette utilizzate durante l’elettroencefalogramma, BESOS CAP è personalizzabile in base alle dimensioni effettive del cranio del paziente e al numero di elettrodi per rilevare l’attività celebrale, che varia in base al tipo di indagine.

In termini tecnici questo garantisce una aderenza ottimale degli elettrodi alla cute e quindi un segnale migliore, aspetto decisivo per un buon funzionamento di tecnologie affascinanti e innovative come la BCI (Brain Computer Interface).

Grazie alla sua capacità di adattarsi, BESOS CAP potrà essere utilizzato nell’ambito della ricerca scientifica e non solo!

Il casco, infatti, può essere facilmente smontato in piccoli pezzi a loro volta riassemblabili in mini veicoli giocattolo con cui giocare a Risiko! Oltre all’aspetto puramente ludico,  questa extra-feature è stata pensata per i pazienti in età pediatrica, in modo che possano avere un approccio più amichevole alla strumentazione medica.