NUI-EVA-BESOS

Natural User Interface: il futuro dell’Interazione Uomo-Computer

L’Human Computer Interaction è lo studio dell’interazione tra le persone (utenti) ed i computer per la progettazione e lo sviluppo di sistemi interattivi che facilitino le attività umane.

Nonostante ci sia stato un notevole sviluppo delle interfacce uomo-computer, partendo dalla Command Line Input (CLI), alla Graphical User Interface (GUI), fino ai dispositivi campioni di vendita come Kinect, Wii, Leap Motion, Oculus Rift e  Myo, si è ancora ben lontani dal poter definire la comunicazione tra uomo e computer come “naturale”.

Il passo successivo nell’evoluzione delle HCI  è l’Interfaccia Naturale o NUI (Natural User Interface), completamente “invisibile” all’utilizzatore, perchè basata sui meccanismi di comunicazione tipici degli esseri umani.

L’obiettivo di chi si occupa di sviluppare Natural User Interface,  quindi l’obiettivo di BESOS, è quello di eliminare ogni tipo di ostacolo nella comunicazione tra uomo e macchina, rispettando i principi di usabilità e accessibilità, quali l’efficacia, l’efficienza, la sicurezza e la facilità di apprendimento.

Se l’argomento vi interessa, potrete approfondire leggendo il mio articolo su EOS Book #A, l’ebook che raccoglie i migliori articoli pubblicati sul sito Elettronica Open Source.

eosbooka

Clicca il pulsante per scoprire come ricevere uno sconto per l’acquisto di EOS-Book!

Proprio come Tom Cruise in Minority Report e Oblivion o come Robert Downey Jr. in Iron Man, presto potremo dire addio a mouse e tastiera e controllare i dispositivi elettronici attraverso gesti naturali.

Intanto fatevi trascinare nel futuro con una scena estratta da un bellissimo film spagnolo, EVA, in cui una Natural User Interface è usata per progettare profili di intelligenza artificiale per robot umanoidi attraverso un linguaggio di programmazione ad alto livello.

Ecco a voi il video:

Luigi F. Cerfeda
Follow me

Luigi F. Cerfeda

Biomedical Engineering, Founder & Project Manager at BESOS - Bio Engineering Systems for Open Society
Luigi F. Cerfeda
Follow me
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento!

Loading Facebook Comments ...
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento